TALKS 2016: Il PUNTO DELLE 19.30 e gli altri incontri

FOOD 2016: Corso di cucina e una cena speciale con Kamal Mouzawak, il famoso chef e food activist libanese
19 Marzo 2016
CINEMA 2016: i film selezionati e tutti i focus del programma cinema 2016
21 Marzo 2016

Closing Night at Cinema Odeon Ph. Liu Wang

SONY DSC                        Processed with VSCOcam with m3 preset
Conversazioni, dibattiti, presentazioni di libri e approfondimenti su temi forti e di attualità in Medioriente. 

Middle East Now chiama sul palco del Cinema Odeon esperti, saggisti, scrittori e affermati corrispondenti, a disegnare una mappa dell’informazione sul Medio Oriente. Un programma di eventi e presentazioni a cura di Felicetta Ferraro:


_Mercoledì 6 aprile
IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema Odeon, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito

CHE COSA NON E’ L’ISLAM
Lezione sulla convivenza con Lorenzo Declich
L’Islam è sulla bocca di tutti, ma spesso chi ne parla ne ha un’idea fortemente stereotipata, peggiorata da una visione mediatica di comodo, nella quale un migrante, una ragazza col velo, un italiano di seconda generazione di religione musulmana e un efferato terrorista vengono confusi in un alone di paura e sospetto.Il festival invita a fare un passo avanti, a rileggere giudizi e pregiudizi partendo dalla conoscenza di alcune parole chiave di un fenomeno che ci riguarda da vicino. Con l’islamista Lorenzo Declich.

_ Giovedì 7  aprile IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema Odeon, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito
COPERTINA Pop Palestine
CIBO DA AMARE – CULTURA DA MANGIARE
Presentazione del libro “POP PALESTINE. Viaggio nella Cucina Popolare Palestinese”
di Fidaa I A Abuhamdiya e Silvia Chiarantini (ed. Stampa Alternativa)
Un viaggio tra strade, pentole e fornelli, dal sud al nord della Palestina. Il racconto di una Palestina diversa ed un diario di viaggio tra piatti fumanti, affollati mercati, storie di vita sotto occupazione, profumi di spezie, di caffè al cardamomo e di za’atar. Con Silvia Chiarantini (autrice), Alessandra Cinquemani (fotografa), Daniele de Michele donpasta (autore della prefazione) e Paola Caridi (scrittrice e giornalista), conduce Giuseppe Barone, in collegamento skype Chef Fidaa.

_ Venerdì 8 aprile IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema Odeon, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito

Khaled Khalifa Firenze
ELOGIO DELLA SIRIA: incontro con lo scrittore siriano Khaled Khalifa
Chiara Comito di Editoria Araba incontra Khaled Khalifa, una delle voci più autorevoli della narrativa araba contemporanea. Il suo romanzo Elogio dell’odio, pubblicato in Italia da Bompiani, è stato tradotto in 8 lingue. Nei suoi libri ha raccontato le pratiche repressive e violente del regime siriano e la bellezza resistente del popolo siriano. E’ stato oggetto di censura e di atti di brutalità da parte del regime e di recente è stato costretto a lasciare la Siria, dove aveva sempre vissuto.

_ Sabato 9 aprile – IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema Odeon, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito
Pejman Abdolmohammadi
E SE RICOMINCIASSIMO A PARLARE D’IRAN?
Presentazione del libro
“L’IRAN CONTEMPORANEO – Le sfide interne e internazionali di un paese strategico”
Pejman Abdolmohammadi, Giampiero Cama (Ed. Mondadori Università 2015)
L’Iran è un paese chiave. La sua posizione, il suo rango e il suo retaggio culturale fanno sì che esso eserciti grande influenza sulla stabilità o meno del mondo e dell’area mediorientale. Paese dall’identità complessa e talora contraddittoria, ha anticipato con le sue dinamiche fenomeni che hanno segnato il nostro recente passato e promette di farlo anche per il prossimo futuro.
Nicola Pedde, Direttore dell’Institute for Global Studies ne discute con Pejman Abdolmohammadi.

_ Domenica 10 Aprile – IL TALK DELLA DOMENICA
Cinema Odeon, 11.00 – 13.00 – ingresso gratuito
SE VUOI LA PACE, TROVA UN ACCORDO. O FORSE NO?
Quattro guerre civili in atto (Iraq, Siria, Libia, Yemen); conflitti locali riaccesi da un giorno all’altro con conseguenze che nessuno si azzarda più a prevedere; odii settari, tribali, etnici rinvigoriti da manovre da “Grande Gioco” più che mai attuali in un turbinio di interessi economici e geopolitici che dettano nuove alleanze senza mandare in frantumi le vecchie. I nuovi equilibri in Medio Oriente passano attraverso l’accordo sul nucleare iraniano? Quali sono gli altri accordi che da esso scaturiranno nel prossimo futuro? E quali quelli che falliranno o che nessuno vorrà mai fare? Ne discutono: Pejman Abdolmohammadi (London School of Economics), Viviana Mazza (Corriere della Sera), Alberto Negri (Sole24Ore), Nicola Pedde (Institute for Global Studies) – modera Laura Silvia Battaglia (giornalista ed esperta di Medio Oriente).

 

Comments are closed.