30 SETTEMBRE

Giovedì 30 settembre
Cinema La Compagnia – Via Cavour, 50r

Ore 15.30
KURDISTAN IN PERSPECTIVE – short stories
(Slot complessivo 40’)
A cura di Mehran Falsafi


Messi di Mojtaba Rostami
(Kurdistan, 2020, 14’) v.o. curdo – sottotitoli: inglese, italiano
Un ragazzino che si guadagna da vivere scavando tra i rifiuti, desidera diventare come il calciatore Messi per realizzare il sogno di sua sorella. Ma una notte, quando sua sorella gli chiede di prendere una pizza, accade loro qualcosa di imprevisto.

I am Shirmorad di Arash Sepahvand
(Kurdistan, 2020, 7’) v.o. curdo – sottotitoli: inglese, italiano
Un operaio lavora in giardino, ma un’alluvione rovinerà i suoi lavori.

I Turn Off The Lights di Nima Abdolazimi
(Kurdistan, 2021, 10’) v.o. curdo – sottotitoli: inglese, italiano
Rashid è uno spazzino e vorrebbe avere una relazione romantica e fare sesso, ma accade una cosa che gli fa cambiare idea.

Rozhan di Gita Faizi
(Kurdistan, 2021, 8’) v.o. curdo – sottotitoli: inglese, italiano
Rozhan vuole salvare suo padre dall’evento che accade improvvisamente alla sua famiglia…

Horse di Rasoul Ahmadi
(Kurdistan, 2019, 3’) no dialoghi / no dialogues
Un bambino cerca di salvare il suo cavallo dalla guerra.


a seguire
alle 16.15


THEIR ALGERIA di Lina Soualem (
)
(Algeria, Francia, 2020, 70’) v.o.: algerino, francese, inglese – sottotitoli: inglese, italiano
Dopo 62 anni di vita passati insieme, Aïcha e Mabrouk, i nonni della regista Lina Soualem, hanno deciso di separarsi. Fianco a fianco, hanno vissuto una caotica esistenza da immigrati. Per Lina, la separazione è un’occasione per ripensare il loro lungo viaggio di esilio e la propria identità.
Link prevendita biglietti
THEIR ALGERIA + KURDISTAN IN PERSPECTIVE

Ore 18.00

9 DAYS IN RAQQA di Xavier de Lauzanne ()
(Francia, 2020, 90′) v.o. arabo – sottotitoli: inglese, italiano
Leila Mustafa è una donna curda siriana. Combatte per Raqqa, l’ex capitale dello Stato Islamico, devastata dalla guerra. Ingegnere di formazione, sindaco a soli trent’anni, si destreggia in un mondo di uomini e la sua missione e ricostruire la sua città, consentire la riconciliazione e creare una democrazia. Non esattamente una missione ordinaria. Una scrittrice, Marine de Tilly attraversa il confine tra Iraq e Siria per incontrarla. In una città ancora pericolosa, ha solo nove giorni per conoscere Leila e raccontare la sua storia in un libro.
Link prevendita biglietti
9 DAYS IN RAQQA

|||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
Ore 18.00

Inaugurazione della mostra di illustrazioni
(vedi Eventi Speciali per maggiori informazioni)
WATERMELON AFTER LUNCH di Zahra Marwan
Cartavetra – Via Maggio 64R Firenze – ingresso libero
opening e talk alla presenza dell’artista
||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||

|||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema La Compagnia – ingresso gratuito
MEDIO ORIENTE: RE-ALIGNING PERSPECTIVES
Con David Victor ed Enrico De Angelis (ORIENT XXI)
Cosa è successo negli ultimi 12 mesi nel Medio Oriente, mentre eravamo tutti distratti dai numeri della pandemia di Covid-19? David Victor ed Enrico De Angelis ce lo raccontano attraverso un vero e proprio annuario del Medio Oriente, con mappa e contenuti visivi, per migliorare assieme la conoscenza di quest’area così vicina e la cui immagine è tuttavia distorta e parziale. Modera Giuseppe Alizzi
|||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||


Ore 20:00
Eating Middle East – Cinema La Compagnia

RICETTE SULLA VIA DELLA SETA
Profumi e sapori dell’Afghanistan
A cura di Silvia Chiarantini / Pop Palestine e La Valle dei Cedri, in collaborazione con Twist Bistrot
Degustazione + proiezione del film a seguire: 15 euro
– posti limitati, prenotazione obbligatoria con prevendita direttamente alla cassa del Cinema La Compagnia –
(evento in ottemperanza delle disposizioni sanitarie anti-covid)
Per info: info@middleastnow.it

Ore 20.45


NOUR SHAMS di Faiza Ambah
(Arabia Saudita, 2021, 25’) v.o. arabo – sottotitoli: inglese, italiano
Una madre single, SHAMS, fa l’autista di Uber a Jeddah in Arabia Saudita, e ha due ossessioni: il suo unico figlio MAKKI e i suoi dolci africani. Shams lotta per far sposare Makki o per far piacere alla gente i suoi dolcetti. Infatti Makki vuole partecipare a una gara di hip-hop, e potrebbe vincere un lungo viaggio in Francia, che li separerebbe per la prima volta nella loro vita. Shams è costretta a decidere qual’è la cosa più importante, perdere suo figlio o ritrovare se stessa.
Anteprima italiana

a seguire


CUE – SAUDI ARABIA’S ELECTRONIC MUSIC UNDERGROUND ()
di Ramadan Alharatani e Talal Albahiti
(Arabia Saudita, 2021, 60’) v.o. arabo – sottotitoli: inglese, italiano
DJ sauditi come Baloo, Vinyl Mode e Dish Dash hanno operato nell’ombra per la maggior parte della loro vita, organizzando party illegali in casa e producendo musica elettronica audace, ispirata alla scena globale. A partire dal 2017, il loro mondo è cambiato quando una serie di riforme sociali sono state avviate nel paese, inaugurando una nuova era di creatività. In questo film raccontano candidamente le loro storie, con un accesso senza precedenti, e come sono riusciti ad andare avanti in una società ultra-conservatrice fino al loro nuovo status di celebrati pionieri musicali. 
Anteprima europea
Link prevendita biglietti
CUE + NOUR SHAMS

 

Ore 22.30

WE WERE A STERILE BOMB di Dotan Moreno
(Israele, 2020, 15’) v.o.: ebraico – sottotitoli: inglese, italiano
Bellissimo corto d’animazione che racconta l
a storia di formazione di Avi, 21 anni, che vive in una piccola città del sud d’Israele nel 1997. Avi è un solitario introverso, che vaga dentro e fuori la città. L’incontro con un giovane della sua età scuote il suo mondo privo di sentimenti.
Anteprima italiana

a seguire


AND I WAS THERE di Eran Paz (
)
(Israele, 2020, 64’) v.o. ebraico – sottotitoli: inglese, italiano
Da giovane soldato, il regista ha documentato le incursioni della sua unità nelle case dei palestinesi, mentre chiudevano le famiglie in una stanza e trasformavano le abitazioni in postazioni militari. Ora, 18 anni dopo, si confronta con il suo passato e torna dove tutto è iniziato.

Anteprima italiana
Link prevendita biglietti
AND I WAS THERE + WE WERE A STERILE BOMB

Guarda il Programma degli altri giorni:

MARTEDÌ 28 SETTEMBRE

MERCOLEDÌ 29 SETTEMBRE

GIOVEDÌ 30 SETTEMBRE

VENERDÌ 1 OTTOBRE

SABATO 2 OTTOBRE 

DOMENICA 3 OTTOBRE


***
Acquista i tuoi biglietti
 online per assicurarti il posto in Sala:
https://cinemalacompagnia.ticka.it