FOOD 2015: Pop Palestine Cuisine, il corso di cucina con la chef e blogger Fidaa

WORKSHOP 2015: “Middle East Now DOC LAB” in collaborazione con Greenhouse
23 Febbraio 2015
NEWS: “TRAVELING IN THE MIDDLE EAST”: viaggiare in Medio Oriente e’ il tema dell’edizione 2015
1 Marzo 2015

Chef Fidaa Ibrahim Abuhamdieh_Ph Alessandra Cinquemani
Tra gli eventi del festival il corso di cucina palestinese con la chef Fidaa, presso la Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu, domenica 12 aprile. Un viaggio nella cultura gastronomica della Palestina: le spezie e le ricette tipiche, i menù delle feste, il “caffè del benvenuto” e le regole dell’accoglienza, i prodotti della terra e la tradizione dolciaria. Per uno speciale corso di cucina popolare palestinese, presentato dalla famosa chef e blogger di Hebron, Fidaa Ibrahim Abuhamdieh, e della fiorentina Silvia Chiarantini, appassionata viaggiatrice e cultrice di Palestina.

I piatti che prepareremo:
Maqlouba – piatto unico di riso, verdure e carne
Waraq Dawali – involtini di foglie di vite
Falafel – polpette di ceci
Hummus – crema di ceci
Mutabbal – crema di melanzane affumicate
Mana’ish za’atar –  focaccia con una spezia a base di timo
Palline speziate di Labneh – yogurt colato con erbe e spezie
Basbousa – dolce di semolino
Caffè al cardamomo

Durante il corso è stato proiettato anche il video-diario di viaggio sulla cucina palestinese “Pop Palestine. Salam Cuisine da Hebron a Jenin” di Alessandra Cinquemani e Silvia Chiarantini.

E alla fine della lezione la degustazione delle pietanze preparate.

Domenica 12 aprile, dalle 10.00 alle 14.00 presso la Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu,
Via Giusti 7 – Firenze.

Quota di partecipazione a persona: 40,00 Euro

La quota comprende la degustazione finale e l’ingresso alla proiezione del film palestinese “The Wanted 18” di Amer Shomali e Paul Cowan, in proiezione al Cinema Odeon nella serata di domenica 12 aprile – vedi programma ufficiale del Festival.

Per informazioni e iscrizioni (entro giovedì 2 aprile): 
info@middleastnow.it
Telefono: 348.3821858 o 333.7840736
Il corso è riservato a un numero limitato di partecipanti.
L’evento è realizzato in collaborazione con la Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu

Fidaa Ibrahim Abuhamdieh
Chef e blogger palestinese, vive a Ramallah, dove tiene corsi di cucina e si occupa di comunicazione in ambito gastronomico per progetti internazionali. Ha studiato alla scuola di cucina “Notre Dame” di Gerusalemme, si è laureata in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione all’Università di Padova, ed ha frequentato il Master su nutrizione di comunità ed educazione alimentare.
Tiene uno blog (fidafood.blogspot.it) ed un sito sulla cucina palestinese (www.maqlouba.com), e cura la rubrica “Sapori e identità” sulla rivista www.nena-news.it dove ogni settimana pubblica una ricetta del medio oriente.

Silvia “Ginger” Chiarantini
Ha viaggiato spesso in Palestina, dove si è recata per attività sociali legate alla musica e per conoscere la realtà del luogo. Nell’ultimo viaggio ha voluto approfondire una parte genuina e antica del popolo palestinese: la cucina e le sue tradizioni. Ha realizzato il video-diario “Pop Palestine. Salam cuisine da Hebron a Jenin”: un viaggio dal sud al nord della Palestina, facendo tappa a Hebron, Betlemme, Ramallah, Gerusalemme, Gerico, Nablus e Jenin. Un percorso culinario alla scoperta della gastronomia palestinese di cui Fidaa Ibrahim Abuhamdieh è stata guida e ispiratrice. Insieme a Fidaa lavora alla scrittura di un ricettario palestinese che ripercorre le tappe del viaggio.

DSC_3416web

PHOTO by: Alessandra Cinquemani
——————————————-
[blox_row][blox_column width=”1/1″][blox_video title=”GUARDA IL VIDEO DEL CORSO:” animation=”none”]https://youtu.be/XFllalmcVgs[/blox_video][/blox_column][/blox_row]

 

 

Comments are closed.