La residenza d’artista con CROSSWAY FOUNDATION: protagonista la giovane saudita Ahaad Alamoudi

Per la prima volta al festival il teatro: “WHITE RABBIT, RED RABBIT” con Fabrizio Gifuni
28 Marzo 2018
FOCUS #SYRIA #STOPWAR
29 Marzo 2018

Terza edizione della residenza d’artista “Middle East Now x Crossway Foundation Residency”, nata dalla partnership tra il festival e Crossway Foundation, una delle più importanti organizzazioni che promuove i giovani creativi dal Medio Oriente. A questa edizione l’artista in residenza sarà la giovane Ahaad Alamoudi, nata e cresciuta tra l’Arabia Saudita e l’Inghilterra. Ahaad si è da poco diplomata al Royal College of Art di Londra, e attualmente insegna alla Dar Al Hekma University di Jeddah.

Al festival, al Cinema La Compagnia, presenterà il progetto “The Message Has Been Sent”: una video installazione che reinterpreta il personaggio dei fumetti Cheetah, in cui le protagoniste femminili ricreano forme scultoree ispirate a Firenze e alle sue sculture.

L’artista sarà in residenza a Villa La Pietra in collaborazione con New York University Florence.

#ART #RESIDENCY #YOUNG #CREATIVITY

Comments are closed.

ITA