Arte contemporanea dal Middle East in mostra al New Museum di New York

NEWS | PROIEZIONE SPECIALE VENERDÌ 25 LUGLIO
22 Luglio 2014
Edizione 2014 e i vincitori
2 Settembre 2014

Here and Elsewhere New Museum
Fino al 28 settembre la mostra “Here and Elsewhere” al New Museum di New York, curata da Massimiliano Gioni, presenta una ricognizione dell’arte contemporanea dal Medioriente e dal Nord Africa. Tra gli artisti in mostra anche la fotografa giordana Tanya Habjouqa, che ha presentato a Firenze la sua prima mostra personale con il progetto “Occupied Pleasures” alla Aria Art Gallery.

La mostra riunisce più di quarantacinque artisti provenienti da oltre quindici paesi del Middle East e Nord Africa, molti dei quali vivono e lavorano a livello internazionale. La mostra prende in prestito il titolo da un film-essay del 1976 dei registi francesi Jean-Luc Godard, Jean-Pierre Gorin, e Anne-Marie Miéville. Il loro film, Ici et Ailleurs [qui e altrove], fu inizialmente concepito come un documentario pro-Palestina, ma si è poi evoluto in una riflessione complessa sull’etica della rappresentazione e il ruolo delle immagini come strumenti di coscienza politica. Così come il film ebbe un forte impatto su un’intera generazione di artisti in vari paesi arabi, la mostra presta particolare attenzione alla posizione e al ruolo dell’artista nei confronti degli eventi storici. Un esempio forte e importante di reportage personale lo troviamo nei brevi video prodotti e distribuiti da Abounaddara, un collettivo di cineasti autodidatti dispersi in tutta la Siria, così come nel video-ritratto di Bouchra Khalili, che rivela i viaggi clandestini di migranti che cercano di entrare in Europa. In mostra anche artisti come Fouad Elkoury, le cui fotografie documentano la vita quotidiana a Beirut durante e dopo la guerra civile. Hrair Sarkissian, Lamia Joreige, e Hassan Sharif si impegnano invece in lavori sperimentali a materiale d’archivio; le foto di Sarkissian delle piazze nelle città siriane, Joreige mostra invece attraverso l’archeologia la storia recente del Libano. Molti gli artisti in mostra tra cui il saudita Ahmed Mater, Yto Barrada, Ziad Antar, Fakhri El Ghezal, Kader Attia, Mona Hatoum, e anche la nostra Tanya Habjouqa, con una serie di suoi ultimi lavori.

Maggiori informazioni:
http://www.newmuseum.org/exhibitions/view/here-and-elsewhere

Saddam is here Penjweny
Jamal Penjweny, Saddam is Here, 2010


 

Comments are closed.