Middle East Now posticipa le date del festival 2020

Il Medio Oriente a fumetti
29 Febbraio 2020
L’anteprima di AYOUNI di Yasmin Fedda, dedicato a Padre Paolo Dall’Oglio, fino al 31 agosto su “Più Compagnia”
28 Luglio 2020

Cari amici e appassionati di Middle East Now,
stiamo lavorando per voi e nonostante il momento difficile, la 11° edizione di Middle East Now si farà!

La situazione sanitaria italiana e le ultime misure preventive introdotte a livello nazionale, ci hanno costretto nei giorni scorsi a posticipare le date del festival, che non si svolgerà più dal 31 marzo al 5 aprile 2020, ma in una data successiva che sarà presto comunicata.

Una decisione sofferta ma inevitabile, per offrire al nostro affezionato pubblico la possibilità di partecipare all’evento e di incontrare gli ospiti internazionali invitati a Firenze. La situazione generale è resa infatti ancora più difficoltosa dalle restrizioni in entrata ed uscita da parte di alcuni paesi europei ed extra-europei (tra cui diversi paesi Mediorientali), che avrebbero certamente pregiudicato la presenza degli ospiti – registi, attori, produttori, artisti, chef, musicisti, esperti e giornalisti – che nei fatti sono uno dei punti di forza del nostro festival.

In questi giorni il team di Middle East Now sta valutando la migliore collocazione in calendario, considerando anche l’evoluzione della situazione sanitaria nel paese. Il programma non subirà variazioni, cercheremo di confermare tutti gli ospiti, tutte le iniziative e gli eventi speciali previsti durante il Festival: vi terremo informati sulle nuove date, che saranno annunciate presto, e vi chiediamo di continuare a seguirci con la passione e la curiosità di sempre, abbiamo bisogno del vostro supporto!

Il Team di Middle East Now Festival

 

Comments are closed.

ITA