MIDDLE EAST NOW TALKS e IL PUNTO DELLE 19:30

Conversazioni, dibattiti, presentazioni di libri e approfondimenti su temi forti e di attualità. Il festival invita sul palco del Cinema La Compagnia esperti, autori, giornalisti, saggisti, fumettisti, artisti a parlare del Medio Oriente di oggi.

 

Mercoledì 29 settembre – IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema La Compagnia, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito

Siria. Dinamiche attuali da un fronte quasi dimenticato
con Lorenzo Trombetta (ANSA, Limes)

A dieci anni dallo scoppio del conflitto in Siria, una serie di dinamiche interne e regionali emergono in tutta la loro universalità. Giuseppe Alizzi dialoga con Lorenzo Trombetta su migrazione e integrazione, identitarismo e radicalismi, violenza retorica e violenza perpetrata, anticipando alcuni dei temi trattati nel suo terzo libro sulla Siria in uscita per Mondadori. Modera Giuseppe Alizzi


Giovedì 30 settembre – IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema La Compagnia, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito

Medio Oriente: Re-aligning perspectives
con David Victor ed Enrico De Angelis (ORIENT XXI)

Cosa è successo negli ultimi 12 mesi nel Medio Oriente, mentre eravamo tutti distratti dai numeri della pandemia di Covid-19? A raccontarcelo sono David Victor, creatore e responsabile delle pagine italiane di Orient XXI – ed Enrico De Angelis, co-fondatore di Syria Untold e giornalista per Orient XXI. Attraverso un vero e proprio annuario del Medio Oriente, con mappa e contenuti visivi, per migliorare assieme la conoscenza di quest’area così vicina e la cui immagine è tuttavia distorta e parziale. Modera Giuseppe Alizzi


Venerdì 1 ottobre – IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema La Compagnia, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito

”L’Iran al Tempo di Biden”
Presentazione dell’ultimo libro di Luciana Borsatti
alla presenza dell’autrice

Come si vive in Iran oggi? Quale effetto ha sortito sull’Iran l’elezione di Joe Biden a presidente degli Stati Uniti d’America? Con il suo ultimo libro edito da Castelvecchi nel 2021, che fa seguito a L’Iran al tempo di Trump, Luciana Borsatti, per tre decenni giornalista ANSA, ci guida attraverso gli avvenimenti iraniani (e non solo) più recenti: dalle ultime sanzioni dell’era Trump all’apparente svolta del suo successore alla Casa Bianca, fino alle presidenziali iraniane del 18 giugno, e la ripresa dei pieni poteri da parte del fronte ultraconservatore. Un libro che racconta la Storia che succede al nostro tempo in Iran, Paese contro cui vigono ancora centinaia di sanzioni. Modera Giuseppe Alizzi

Sabato 2 ottobre – ore 11.30
Cinema La Compagnia

“Transiti. Percorsi di scrittura femminile tra Iran e America”
Presentazione del libro di Giulia Valsecchi
alla presenza dell’autrice

Il lavoro della ricercatrice Giulia Valsecchi, edito da Mimesis (2021), aspira ad abbattere una parete del “muro invisibile” sollevato attorno alle opere di alcune autrici irano-americane della diaspora di differenti retaggi e generazioni. Poesie, racconti, romanzi e memoir sono la mappa di un’indagine che raccoglie tracce di straniamento e le esamina come prove di riscrittura del sé. Modera Giuseppe Alizzi

Sabato 2 ottobre – IL PUNTO DELLE 19:30
Cinema La Compagnia, 19.30 – 20.30 – ingresso gratuito

”Possiamo essere tutto”
Presentazione della graphic novel di Francesca Ceci e Alessia Puleo
con le autrici e Renata Pepicelli (docente Storia dei Paesi Islamici – Università di Pisa).

Il tema dello ius soli e delle seconde generazioni raramente conquista le prime pagine dei media nostrani, nonostante nella scuola italiana gli alunni ancora privi di cittadinanza siano ormai il 10%. Il graphic novel Possiamo essere tutto (Tunué editore), progetto sostenuto da Amnesty International, prova allora a dar voce ai giovani che, nati in Italia, sono abitati da identità multiple, in lotta quotidiana contro gli stereotipi dentro cui vengono confinati e contro una burocrazia bizantina che tarpa i sogni di chi già si sente a diritto parte del nostro tessuto sociale. Modera Anna Di Giusto


Domenica 3 ottobre – FUMETTO WORKSHOP ore 10:30
Saletta My Movies (Cinema La Compagnia) – posti limitati, ingresso su prenotazione

Fumetto e impegno sociale: workshop con Francesca Ceci e Alessia Puleo,
autrici di POSSIAMO ESSERE TUTTO (Tunué editore)
Per info e prenotazioni: info@middleastnow.


Domenica 3 Ottobre – IL GRANDE TALK FINALE
Cinema La Compagnia, ore 11.30 – ingresso gratuito

Afghanistan, dalla Repubblica all’Emirato dei talebani:
quale futuro per il suo cinema e la sua cultura?

con Giuliano Battiston (giornalista e ricercatore, ISPI e Lettera22), Emanuele Giordana (giornalista e scrittore, Afgana e atlanteguerre.it), Alberto Tonini (Prof. Storia delle Relazioni Internazionali – Università di Firenze), e la partecipazione dei registi afghani Aboozar Amini, Dawood Hilmandi, Ilyas Yourish.

L’ultimo Punto del festival è dedicato al focus più importante di questa edizione, l’Afghanistan, che dopo venti anni di guerra torna in mano ai talebani, rientrati vittoriosi a Kabul il 15 agosto scorso dopo la fuga dell’ex Presidente Ashraf Ghani. Cosa ne è della società civile che abbiamo visto disperdersi sotto i nostri occhi e fuggire a bordo di aerei militari battenti svariate bandiere? Che posto c’è e ci sarà per la Cultura nell’Emirato Islamico dell’Afghanistan? E per il cinema?
Modera Luciana Borsatti (giornalista, Huffington Post Italia)