MIDDLE EAST WINTER FLIX: dal 24 dicembre film in anteprima ed eventi online su PiùCompagnia

Tutti i premi di Middle East Now 2020
14 Ottobre 2020
Call for Submissions 2021 – nuova deadline 30 luglio!
22 Marzo 2021

Middle East Winter Flix
24 – 31 dicembre 2020

Anteprime ed eventi speciali online sulla piattaforma PiùCompagnia
all’interno del pacchetto [All I Watch For Christmas].
Con il sostegno del Comune di Firenze nell’ambito di Inverno Fiorentino

 

Middle East Now festival presenta una serie di film in anteprima ed eventi in streaming online, per approfondire storie e prospettive sul Medio Oriente in questo periodo di festività. “Middle East Winter Flix” è una rassegna che fa parte di [All I Watch For Christmas], il programma di oltre 30 film proposto da PiùCompagnia  – dal 24 dicembre 2020 al 24 gennaio 2021 – per un mese di cinema di qualità on demand, tutto con un unico accredito a 9.90€.
“Middle East Winter Flix” è realizzato con il sostegno di Comune di Firenze – Inverno Fiorentino, è va online con il supporto di PiùCompagnia, la sala virtuale del Cinema La Compagnia, un progetto di Fondazione Sistema Toscana e Regione Toscana.

ACQUISTA L’ABBONAMENTO A 9,90 Euro

COUP 53 di Taghi Amirani
(Gran Bretagna, Iran, 2019, 120′) – v.o. con sottotitoli in italiano

Nell’agosto del 1953, in Iran, un colpo di stato mette fine al governo del Primo Ministro Mohammad Mossadeq e ripristina lo Scià di Persia. Scopo principale della cosiddetta Operazione Ajax è porre fine alla politica di nazionalizzazione del petrolio iraniano. Fondendo storia privata e storia collettiva, il film segue le scrupolose indagini del regista per smascherare il coinvolgimento dei servizi segreti britannici e americani nel colpo di stato. Uno straordinario documentario realizzato come fosse un thriller investigativo, in cui Taghi Amirani e il montatore Walter Murch (Apocalypse Now, Il Padrino, The English Patient), scoprono materiali d’archivio mai visti, tenuti nascosti per decenni. Quello che inizia come un documentario sul colpo di stato del ’53 si trasforma in un’indagine dal vivo, portando i registi in acque cinematografiche inesplorate. Al centro del film c’è una serie di clip in cui l’attore Ralph Fiennes interpreta la trascrizione di un’intervista con l’agente Norman Darbyshire dei servizi segreti inglesi MI6, in cui ammette di aver pianificato il colpo di stato.
– disponibile dal 24 al 31 dicembre 2020 –


MASTERCLASS CON TAGHI AMIRANI E WALTER MURCH:
“COUP 53 E L’OPERAZIONE AJAX”

Incontro – masterclass condotto da Terence Ward (saggista ed esperto di Medio Oriente) con gli autori del documentario “Coup 53”: protagonisti il regista iraniano Taghi Amirani e il leggendario Walter Murch, montatore e sound designer di film culto come Apocalypse Now, Il Padrino, American Graffiti, La Conversazione, The English Patient, tre volte Premio Oscar, montatore e co-autore anche del film “Coup 53”. Un avvincente racconto della lavorazione del film, del dietro le quinte, tra colpi di scena e riscrittura della storia del Medio Oriente degli ultimi 60 anni.
– disponibile dal 24 al 31 dicembre 2020 –


1982 di Oualid Mouaness

(Libano, Stati Uniti, Norvegia, Qatar, 2019, 100′) – v.o. con sottotitoli in italiano

Giugno 1982. Israele invade il Libano, già scosso dalla guerra civile. In una scuola privata nei dintorni di Beirut, il giorno prima delle vacanze estive, l’undicenne Wissam decide di dichiarare il suo amore alla compagna di classe Joanna. Per un sognatore come Wissam è difficile capire la gravità di ciò che sta per accadere, mentre i suoi maestri, fortemente divisi dalle loro idee politiche, cercano di mascherare le loro paure. Con la partecipazione della regista e attrice star Nadine Labaki.
Introduce Alberto Tonini, professore di Storia delle Relazioni Internazionali, esperto di Medio Oriente.

– disponibile dal 24 al 31 dicembre 2020 –

 

Comments are closed.